ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Mafia: campagna social di Libera

Mafia: campagna social di Libera
Su pagina Fb foto anche dei parenti delle 98 vittime pugliesi
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – BARI, 21 MAR – Un cartello con il nome della vittima
di mafia che si vuole ricordare e un fiore a lei dedicato,
impressi su una foto. E’ la campagna social lanciata da Libera
in occasione della 25esima edizione della Giornata della Memoria
e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti, che doveva
tenersi nella città di Palermo ma che è stata annullata per
l’emergenza coronavirus.
Su Facebook e Instagram i familiari delle vittime e tutti coloro
che lo desiderino, possono postare una loro foto e in tanti lo
hanno già fatto. Anche Libera Puglia ha aderito alla campagna e
da alcuni giorni sta pubblicando sulla sua pagina Facebook le
storie delle 98 vittime pugliesi della mafia a cui oggi si
aggiungono le foto dell’iniziativa social, per “creare un
racconto di memoria collettiva fatta dai nostri volti e dai nomi
delle vittime innocenti delle mafie che oggi ricordiamo”. Gli
hashtag ufficiali della giornata e della campagna sono #memoriaimpegno e #21marzo2020.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.