Mafia: campagna social di Libera

Mafia: campagna social di Libera
Su pagina Fb foto anche dei parenti delle 98 vittime pugliesi
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BARI, 21 MAR - Un cartello con il nome della vittima di mafia che si vuole ricordare e un fiore a lei dedicato, impressi su una foto. E' la campagna social lanciata da Libera in occasione della 25esima edizione della Giornata della Memoria e dell'Impegno in ricordo delle vittime innocenti, che doveva tenersi nella città di Palermo ma che è stata annullata per l'emergenza coronavirus. Su Facebook e Instagram i familiari delle vittime e tutti coloro che lo desiderino, possono postare una loro foto e in tanti lo hanno già fatto. Anche Libera Puglia ha aderito alla campagna e da alcuni giorni sta pubblicando sulla sua pagina Facebook le storie delle 98 vittime pugliesi della mafia a cui oggi si aggiungono le foto dell'iniziativa social, per "creare un racconto di memoria collettiva fatta dai nostri volti e dai nomi delle vittime innocenti delle mafie che oggi ricordiamo". Gli hashtag ufficiali della giornata e della campagna sono #memoriaimpegno e #21marzo2020.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Sidney, accoltellamento in Chiesa: "Estremismo religioso". Stabili le condizioni dei feriti

Guerra in Ucraina, Mosca avanza sul fronte orientale. Zelensky: "alleati ci difendano come Israele"

"L'Europa che vogliamo": ecco il progetto del Pd per le elezioni di giugno