A Chinatown mascherine dai vicini cinesi

A Chinatown mascherine dai vicini cinesi
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 20 MAR - Prima sono arrivati dalla Cina gli aiuti organizzati, mascherine e altro materiale sanitario, poi ci sono state alcune distribuzioni in piazza organizzate da associazioni culturali e di amicizia tra italiani e cinesi. Adesso il fenomeno si è frammentato, e già da ieri, in varie città, si racconta di mascherine distribuite dai residenti cinesi (che evidentemente ne hanno in abbondanza) a tutti i loro vicini. E' accaduto in via Paolo Sarpi, la cosiddetta Chinatown milanese, ma anche in altre zone del capoluogo e in altre città. E sui social è stato un dilagare di foto che mostrano le mascherine infilate nelle caselle postali condominiali e i biglietti di augurio e ringraziamento.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Italia, Senato vota su gruppi pro vita nei consultori: polemiche su aborto in decreto Pnrr

Ungheria, l'opposizione: "Orbán spende i soldi pubblici in campagne di diffamazione"

Gaza, contati 283 corpi nella fossa comune all'ospedale Nasser di Khan Younis