ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Coronavirus: detenuto scarcerato

Coronavirus: detenuto scarcerato
Giudice Milano, ha grave patologia in carcere è a rischio
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – MILANO, 18 MAR – Un detenuto, che soffre di una
grave patologia e che deve scontare 3 anni e 10 mesi per reati
finanziari, è stato scarcerato con concessione della detenzione
domiciliare, considerando i “rischi connessi all’emergenza
sanitaria” del Coronavirus che possono essere un “fattore di
aggravamento” della malattia. Lo ha deciso il Tribunale di
Sorveglianza di Milano su istanza d’urgenza dell’avvocato
Antonella Calcaterra con un provvedimento ‘pilota’. I giudici
della Sorveglianza, infatti, in questi giorni sono al lavoro per
ridurre le presenze di detenuti nelle carceri.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.