EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Coronavirus: Foggia, Messa al megafono

Coronavirus: Foggia, Messa al megafono
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - FOGGIA, 15 MAR - "Noi scendiamo in campo. Voi restate a casa". Ha esordito così padre Giuseppe, direttore dell'Opera San Michele Arcangelo di Foggia, celebrando la messa nel capo sportivo della propria parrocchia, mentre i fedeli assistevano dai balconi. "Con le chiese chiuse" per l'emergenza Coronavirus "siamo stati costretti a correre ai ripari, pertanto abbiamo scelto un posto ben visibile a tutto il vicinato", racconta all'ANSA padre Giuseppe. "In tantissimi - sottolinea - hanno assistito alla messa dai balconi della propria abitazione, e subito dopo la celebrazione è anche scattato un lungo applauso". Per farsi sentire da tutti, padre Giuseppe confessa di essersi collegato all'amplificatore delle campana: "L'audio era decisamente forte".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra in Ucraina: nuovi aiuti dagli Stati Uniti, il G7 valuta di finanziare Kiev con i beni russi

Papua Nuova Guinea: frana provoca oltre cento morti

Guerra a Gaza: l'Italia stanzia 5 milioni di euro per l'Unrwa