Procuratrice,donne non in luoghi isolati

Procuratrice,donne non in luoghi isolati
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 13 MAR - Evitare dopo le 18 di uscire di casa per fare le commissioni, per esempio andare in farmacia o al supermercato, e soprattutto di trovarsi in luoghi isolati la sera. E' l'appello lanciato alle donne e alle persone più vulnerabili, dal procuratore aggiunto Maria Letizia Mannella, a capo del pool fasce deboli di Milano. "Dopo le 20 di sera c'è poca gente in strada e questo è rischioso", ha spiegato. Il magistrato ha sottolineato che da quando è iniziata l'emergenza Coronavirus c'è stato anche "un calo" nelle denunce per maltrattamenti. "Ci basiamo solamente sull'esperienza perché è ancora presto per avere dei dati certi, ma possiamo dire che le convivenze forzate con i compagni, mariti e con i figli, in questo periodo, scoraggiano le donne dal telefonare o recarsi personalmente dalle forze dell'ordine".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Elezioni europee: Nicolas Schmit a Berlino con Katarina Barley

Elezioni europee, tutto quello che c'è da sapere per andare alle urne informati

Usa, l'ex vicepresidente Pence: "Io contro l'isolazionismo, dobbiamo sostenere gli alleati"