ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Coronavirus:infermiera denuncia paziente

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – BARI, 12 MAR – Una infermiera pediatrica 40enne
dell’ospedale Mater Dei di Bari ha denunciato due donne, una
partoriente risultata positiva al Coronavirus e sua madre,
perché avrebbero taciuto la provenienza della paziente da una
zona rossa, esponendo l’infermiera al rischio di contagio e
costringendo lei e la sua famiglia alla quarantena domiciliare.
L’esposto sarà depositato nelle prossime ore. L’infermiera
denuncia di essere stata in contatto per due giorni con la
partoriente, senza sapere che venisse da Parma. Stando
all’esposto dell’infermiera, la paziente era arrivata in
ospedale il 7 marzo. La partoriente era in compagnia della
madre, anche lei dipendente della stessa clinica come biologa.
L’infermiera racconta di aver compilato la cartella di ingresso,
riferendo che “al momento della richiesta di
provenienza/residenza, hanno dichiarato che la donna fosse
residente” in provincia di Bari, “ma hanno omesso di comunicare
che proveniva da Parma”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.