Sindaco Codogno, nostro modello funziona

Sindaco Codogno, nostro modello funziona
Passerini, nuovi casi in calo ma non vuol dire fine emergenza
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 11 MAR - "Il modello zona rossa ha funzionato. Quel che è certo è che il trend dei contagi da qualche giorno è negativo e speriamo vada avanti così. Questo non vuol dire, però, che l'emergenza sia finita". Così Francesco Passerini, il sindaco di Codogno, uno dei 10 Comuni del Lodigiano che per due settimane sono stati isolati con il divieto di ingresso e uscita dall'area. Passerini è stato prudente e ha detto che "è da prendere con le pinze" il dato per cui ieri a Codogno non si sono registrati nuovi casi "perché bisogna vedere l'andamento dei prossimi giorni". "Se i numeri sono confermati, il trend di propagazione, come dico da qualche giorno, è più basso rispetto al resto del territorio della Lombardia". Comunque fondamentale, per Passerini è "mantenere altissimo il livello di guardia adottando tutte le precauzioni prese nella nostra zona in questi 17 giorni e che abbiamo metabolizzato, e non pensare che la battaglia sia finita".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Elezioni presidenziali russe, inizia il voto anticipato nelle aree remote dell'Estremo Oriente

Guerra a Gaza: nella Striscia oltre 30mila morti

Aborto: il Senato francese approva la modifica costituzionale