ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Coronavirus: positivo fa spesa al market

Coronavirus: positivo fa spesa al market
Inserviente ospedale Sciacca indagato per epidemia colposa
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – SCIACCA (AGRIGENTO), 10 MAR – Nonostante fosse stato
trovato positivo al coronavirus faceva tranquillamente la spesa
in un supermercato invece di rimanere in autoisolamento. Sarebbe
un inserviente dell’ospedale di Sciacca la persona indagata
dalla locale Procura che ha aperto una inchiesta per concorso
colposo in epidemia e inosservanza delle normative disposte per
far fronte all’emergenza Coronavirus. L’inchiesta è nata dopo
una denuncia e la magistratura ha avvisato del caso l’autorità
sanitaria. Il reato di epidemia colposa nella forma aggravata è
punito fino a 12 anni.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.