ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Appello medici su Fb "Resta a casa!"

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – NAPOLI, 11 MAR – “Resta a casa! Noi non possiamo”:
è uno degli appelli che da qualche giorno vengono lanciati
dall’ospedale Cardarelli di Napoli via social. La foto, postata su FB, ritrae medici, infermieri, guardie e
anche personale delle pulizie in servizio nel Pronto Soccorso,
ma anche di altre strutture dell’ospedale piu’ grande del Sud,
con la mascherina e in mano una lettera della frase che inizia
con l’invito rivolto agli italiani dal premier Giuseppe Conte
durante la conferenza stampa con la quale annunciava
l’estensione della zona rossa a tutta l’Italia. “Ogni giorno rischiamo, – dice uno degli operatori che
intende restare anonimo – ogni giorno dobbiamo fronteggiare
molti problemi. Non abbiamo ricambi e i turni sono duri” per
questo “è necessario contenere il contagio”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.