ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Tre i detenuti morti a Modena

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 9 MAR – Sono tre i detenuti deceduti nel
carcere di Modena: lo si apprende da fonti dell’amministrazione
penitenziaria, secondo cui allo stato non è risultato alcun
segno di lesione sui corpi. Due decessi, infatti, sarebbero
riconducibili all’uso di stupefacenti, mentre il terzo detenuto
è stato rinvenuto in uno stato cianotico di cui sono si
conoscono le cause. Le tre morti non sarebbero dunque direttamente riconducibili
alla rivolta nel carcere, precisano le fonti, anche se gli
accertamenti sono appena cominciati e tuttora in corso. Anche
per quanto riguarda le cause dei decessi, le verifiche sono in
fase preliminare ed avrebbero evidenziato che uno dei tre è
morto per abuso di sostanze oppioidi, l’altro di benzodiazepine.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.