Coronavirus ferma primarie a Nuoro

Coronavirus ferma primarie a Nuoro
E' unico capoluogo sardo chiamato al voto nel 2020
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - NUORO, 7 MAR - L'emergenza coronavirus non blocca solo il referendum confermativo sul taglio al numero dei parlamentari, ma inizia anche a complicare le fasi di avvicinamento alle amministrative 2020. In Sardegna, stop alle primarie del centrosinistra per la scelta del candidato sindaco a Nuoro, unico capoluogo di provincia dell'Isola interessato dalla prossima tornata di voto. La competizione interna allo schieramento di Centrosinistra era prevista per il 5 aprile, mentre ora è rinviata a data da destinarsi. "La coalizione alla luce delle nuove disposizioni adottate dal Governo, al fine di fare la nostra parte per la tutela della salute delle persone - fanno sapere i responsabili del tavolo di coalizione che comprende Pd, Mdp, Articolo 1, Centro Democratico, Partito socialista, Italia Viva, Fare comunità e Nuoro Attiva - e per contrastare il difondersi del Covid-19, ha unitariamente deciso di rinviare le primarie in città".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra in Ucraina: Putin visita uno stabilimento aeronautico, per Biden è un "pazzo figlio di ..."

Vaticano, due ex suore raccontano i presunti abusi subiti da Marko Rupnik

Le notizie del giorno | 22 febbraio - Mattino