ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Commercianti Norcia, rischiamo affondare

Commercianti Norcia, rischiamo affondare
"Per bollette da pagare di nuovo ed epidemia" denunciano
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – NORCIA (PERUGIA), 6 MAR – “Coronavirus, terremoto e
bollette da pagare nuovamente rischiano di affondare per sempre
il centro Italia colpito dal sisma”: a lanciare il grido di
allarme è Alberto Allegrini, presidente della sezione
Confcommercio della Valnerina e imprenditore nel settore della
ricettività turistica di Norcia. “L’emergenza coronavirus
sommata a una ricostruzione ancora ferma e al fatto che da fine
mese saremo chiamati a pagare di nuovo le utenze, dopo che
abbiamo già ripreso a versare l’Irpef – ha detto all’ANSA – darà
il colpo di grazia alla nostra economia già in ginocchio dopo un
inverno trascorsi tra sospiri e il nulla”. Il virus ha costretto gli organizzatori a sospendere l’ultimo
dei tre fine settimana di “Nero Norcia”, la mostra mercato dei
prodotti tipici. “Questa – ha sottolineato ancora Allegrini – è
stata l’ultima mazzata che affossa anche le ultime aspettative
di tutti i negozianti nursini che grazie a questa fiera
tradizionalmente prendono una boccata di ossigeno per le loro
attività”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.