EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Finge coronavirus per evitare multa

Finge coronavirus per evitare multa
Genova, scattato anche allarme con intervento 118, denunciata
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - GENOVA, 2 MAR - La polizia locale di Genova ha denunciato una donna di 59 anni che dopo essere passata con il rosso ha detto di avere il coronavirus pur di evitare la multa. La donna è stata denunciata per procurato allarme, sostituzione di persona e guida senza patente. E' successo ieri pomeriggio in corso Quadrio. La donna ha prima mostrato agli agenti una patente scaduta, poi ha detto di avere quella valida in casa. Accompagnata nella sua abitazione, ha iniziato a fingere di avere la febbre e mal di testa dicendo di avere il virus. I poliziotti hanno indossato le mascherine e hanno avvisato il 118 facendo scattare la procedura. Il personale medico ha constatato che la donna non aveva la febbre e nemmeno il Coronavirus ed è scattata così la denuncia.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Corea del Sud, inondazioni nelle regioni del nord-ovest: evacuata la popolazione

Le notizie del giorno | 18 luglio - Pomeridiane

Usa, il discorso di Vance alla convention repubblicana: "Con Biden America più povera e debole"