ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Tesei, stop a #Ijf20 non è una resa

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – PERUGIA, 29 FEB – “La decisione complessa, sofferta
e sicuramente dolorosa da parte degli organizzatori del Festival
internazionale del giornalismo di annullare l’edizione 2020, non
va letta come segno di resa”. È quanto ha affermato la
presidente della Regione Umbria, Donatella Tesei. “I motivi alla
base della scelta – ha aggiunto – tengono conto delle
caratteristiche stesse del Festival, delle politiche adottate da
molte aziende, coinvolte nell’evento, a livello internazionale,
nonché della complessa e lunga organizzazione, anche logistica,
che non permetteva di procrastinare a lungo la decisione,
rimanendo in attesa dell’evolversi della situazione sanitaria
nazionale ed internazionale, e nonostante le attuali condizioni
sanitarie regionali non destino preoccupazione. Questo ha spinto
gli organizzatori a prendere la non semplice decisione di
rinviare il Festival al 2021”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.