ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Medici volontari, pazienti sono sereni

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – MILANO, 28 FEB – Si sono alternati per tutta la
settimana, e lo faranno fino a domenica prossima. Quattro medici
del Policlinico di Pavia lavorano da alcuni giorni all’ospedale
di Codogno, quello del ‘paziente 1’ e del focolaio del
Lodigiano. “C’era bisogno di aiuto e abbiamo detto sì”, racconta
un ex ufficiale medico in Marina durante la Guerra del Golfo e
ora primario di Pneumologia a Pavia. A Codogno hanno trovato 36 pazienti ricoverati. “Direi tutti
abbastanza tranquilli – racconta – Sapevano del virus, ma non
hanno perso la serenità. C’era chi pensava all’auto da comprare
una volta fuori da lì, o faceva progetti per il rientro a casa”. In divisa anti-contagio, i quattro medici volontari
presteranno servizio volontario fino a domenica. “Alcuni medici,
negativi al Coronavirus, sono tornati in corsia. Quindi il
nostro contributo sta per terminare”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.