ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Coronavirus: scritta contro cinesi

Coronavirus: scritta contro cinesi
E' comparsa nel quartiere di Marassi ed è stata cancellata
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – GENOVA, 28 FEB – “Cinese infame, topo nella fogna”:
questa la scritta, accompagnata da croci celtiche, comparsa sul
selciato del campetto da calcio dei Giardini Lamboglia, in viale
Bracelli a Marassi. Un gesto che si inserisce nel clima di
intolleranza legato alla fobia collettiva da emergenza
coronavirus che ha preso di mira i cinesi. “Ho provveduto
immediatamente a girare le foto alle forze dell’ordine e a
richiedere all’area tecnica del Municipio la rimozione delle
scritte – ha spiegato Massimo Ferrante, presidente del Municipio
III Bassa Val Bisagno – Più del coronavirus la mia
preoccupazione è il dilagare di gratuita ignoranza e becero
razzismo”. Sull’episodio indaga la Digos. “E’ un atto da
condannare”, ha detto il consigliere comunale della Lega Davide
Rossi.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.