ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Infermiere Codogno, è il panico assoluto

Infermiere Codogno, è il panico assoluto
'Prima hanno lasciato scappare i buoi e poi chiuso la stalla'
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – MILANO, 23 FEB – “Tutto ciò che dicono non è vero,
non c‘è niente sotto controllo” dice un infermiere dell’ospedale
di Codogno, raggiunto telefonicamente dall’ANSA. “E’ il panico
assoluto, l’ospedale è chiuso al pubblico e i parenti dei
degenti continuano a chiamare preoccupatissimi per i loro
familiari ricoverati, che oggi sono stati sottoposti al
tampone”. “La mia impressione è che prima hanno lasciato
scappare i buoi e poi – riflette l’operatore sanitario – hanno
chiuso la stalla”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.