ULTIM'ORA
This content is not available in your region

'Cutrone come Astori', attacchi-choc sui social

'Cutrone come Astori', attacchi-choc sui social
Giocatore Fiorentina: 'Senza parole, al peggio non c'è limite'
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – FIRENZE, 23 FEB – “Non c‘è limite al peggio”. Così
Patrick Cutrone ha commentato sul proprio profilo Instagram i
vergognosi attacchi via social di cui è stato bersaglio
all’indomani della gara fra Fiorentina e Milan terminata 1-1. Un
pareggio che la squadra viola ha agguantato nel finale grazie ad
un rigore conquistato, fra le proteste dei rossoneri, dallo
stesso attaccante ex di turno. Tra gli pseudo sostenitori del
Milan celatisi dietro i soliti ‘leoni da tastiera’ c‘è chi ha
auspicato a Cutrone e alla sua famiglia di essere colpiti dal
coronavirus e addirittura chi ha augurato al giocatore di fare
la fine di Davide Astori. E proprio questo è il messaggio che
l’attaccante viola ha voluto postare attraverso Instagram
replicando con il commento più appropriato: ‘‘Al peggio non c‘è
limite, sono senza parole…’‘. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.