ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Coronavirus: patron Ascoli "Paese assurdo e ridicolo"

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ASCOLIPICENO, 22 FEB – Il rinvio di
Ascoli-Cremonese per l’allarme Coronavirus non è andato giù al
patron dell’Ascoli Calcio Massimo Pulcinelli. Duro il suo sfogo
pubblicato sui social. “E’ ufficiale rinviata! Paese assurdo.
Ridicolo! Gestito da irresponsabili. Lo stadio? Il luogo meno
pericoloso al mondo. Ora chiudiamo tutti gli esercizi pubblici
per la paura!” ha scritto Pulcinelli. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.