ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Calcio: Conte, Eriksen? Deve lavorare, io penso a bene Inter

Calcio: Conte, Eriksen? Deve lavorare, io penso a bene Inter
Serve serenità, Europa League? Può spappolarti ma buona risposta
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – MILANO, 20 FEB – ‘‘Eriksen? Deve lavorare, ne ha
bisogno. Può fare molto meglio di quello che si è visto oggi. Il
gol dà sempre fiducia, sono contento per lui. Sappiamo di aver
preso un giocatore che ci può alzare la qualità e non può
diventare un problema. Bisogna stare tranquilli e sereni per il
bene dell’Inter. Io penso a quello, altri ad altre cose’‘:
Antonio Conte, ai microfoni di Sky, analizza la partita di
Eriksen, titolare, e autore del primo gol con la maglia
dell’Inter, rete che ha sbloccato la sfida contro il Ludogorets.
‘‘Deve trovare ritmo e intensità che aveva nel Tottenham. Ancora
non ha trovato la giusta condizione fisica – spiega l’allenatore – ma siamo tranquilli e non abbiamo ansia. Lo inserisco nella
giusta maniera e nel momento giusto’‘. E le partite europee
saranno l’occasione giusta per Conte per sperimentare: ‘‘La
nostra strada in Europa League sarà questa: utilizzare questa
competizione per dare spazio a chi ha giocato meno. Dobbiamo
cercare di andare più avanti possibile, continuando su questa
linea. Questa competizione può spappolarti. C‘è stata una buona
risposta. Nel primo tempo siamo stati lenti e poco intensi,
nella ripresa è cambiata la musica’‘. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.