ULTIM'ORA
This content is not available in your region

In Bolivia rispunta Morales

euronews_icons_loading
In Bolivia rispunta Morales
Diritti d'autore  AP Photo/Juan Karita   -   Juan Karita
Dimensioni di testo Aa Aa

A sorpresa in Bolivia il movimento per il socialismo (Mas) ha annunciato che l'ex presidente Evo Morales, rifugiato in Argentina, è stato iscritto al primo posto nella lista elettorale del partito a Cochabamba. L'ex ministro Luis Arce soldale di Morales ha dichiarato il disappunto per l'ostilità alla loro formazione manifestata da Jeanine Añez, presidente ad interim della Bolivia, che promulgando la legge per le nuove elezioni presidenziali ha vietato a chiunque abbia esercitato due mandati elettorali consecutivi di candidarsi a un terzo. Ciò dovrebbe chiudere le porte a una nuova candidatura per Morales. Fin ad ora l'ex ministro dell'Economia Arce, era capolista del MAS nella corsa presidenziale.

Acre scontro politico

Nei giorni scorsi Morales aveva denunciato che Patricia Hermosa, il suo avvocato, che aveva la sua procura da consegnare al Tribunale supremo elettorale (Tse), era stata arrestata ed i documenti elettorali sequestrati. Intanto il leader dei 'cocalero' Leonardo Loza ha rivelato che l'iscrizione di Morales è stata perfezionata senza spiegare però in che modo questo sia stato possibile.