ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Pompeo accerchia Mosca, visitando le ex repubbliche sovietiche

euronews_icons_loading
Pompeo accerchia Mosca, visitando le ex repubbliche sovietiche
Diritti d'autore  AP   -   KEVIN LAMARQUE
Dimensioni di testo Aa Aa

Il segretario di Stato americano era in Kazakistan questa domenica, penultima tappa del suo tour nelle ex repubbliche sovietiche. L'obiettivo di Mike Pompeo è quello di difendere la sovranità di questi tradizionali alleati di Mosca, ma anche di convincerli a diffidare degli investimenti e dell'influenza russa e cinese.

Ho anche discusso la prossima strategia dell'amministrazione Trump in Asia centrale, che pone la vostra indipendenza e prosperità al centro del suo approccio. Sosteniamo la libertà del Kazakistan di scegliere con chi vuole fare affari. Ma sono fiducioso che il Paese otterrà i migliori risultati con le aziende americane
Mike Pompeo
Segretario di Stato americano

In conferenza stampa con il Ministro degli Esteri kazako, Mukhtar Tleuberdi, lo statunitense ha inoltre elogiato il Kazakistan - tra i Paesi ad aver sospeso i collegamenti con la Cina - per i suoi sforzi, per contrastare la diffusione del nuovo coronavirus. "L'azione rapida del vostro Paese per fermare la diffusione del virus è stata incredibilmente impressionante", ha detto.

Stesso obiettivo anche in Bielorussia

Alla vigilia della visita a Nur-Sultan, il segretario di Stato era stato in Bielorussia, dove si era incontrato con il presidente Aleksandr Lukashenko. Anche qui, Pompeo ha espresso il sostegno americano al Paese, in particolare nella crisi tra Minsk e Mosca, acuitasi negli ultimi giorni a causa delle risorse energetiche. "Vogliamo aiutare la Bielorussia a costruire il proprio Paese sovrano", ha detto Pompeo, che chiuderà la sua tournée in Uzbekistan.

Nikolai Petrov/BelTA Pool Photo via AP
Alexander Lukashenko e Mike Pompeo, 01/02/2020Nikolai Petrov/BelTA Pool Photo via APNikolai Petrov