ULTIM'ORA
euronews_icons_loading
Le comunità indigene si mobilitano contro l'Australia Day

Migliaia di persone hanno organizzato anche quest'anno manifestazioni in tutta l'Australia, chiedendo di cambiare la data della festa nazionale. L'Australia Day segna infatti l'arrivo della prima flotta britannica nel 1788. Un evento considerato dalle popolazioni indigene come un "Invasion day", una giornata di lutto, insomma.