ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Negoziati per l'Albania nell'UE: probabile riavvio in primavera

euronews_icons_loading
Negoziati per l'Albania nell'UE: probabile riavvio in primavera
Diritti d'autore
Euronews
Dimensioni di testo Aa Aa

Riprendere al più presto i colloqui di adesione di Albania e Macedonia del Nord all'Unione europea. Il neocommissario all'Allargamento, Olivér Várhelyi, assicura che la questione è in cima alla sua agenda.

Nel corso della sua prima visita nei Balcani, che lo ha visto prima a Skopje e poi a Tirana, ha rilasciato un'intervista esclusiva ad Euronews Albania.

"Dobbiamo rendere il processo di allargamento più credibile. il che significa che realizziamo le cose che stabiliamo di fare. Se decidiamo che i negoziati di adesione devono cominciare, ebbene ciò deve avvenire. Se decidiamo che le riforme devono essere fatte, bisogna che si realizzino", ha dichiarato.

Secondo il Commissario i colloqui dovrebbero ripartire in primavera, dopo lo stop a ottobre dell'anno scorso su pressione francese.

"Bisogna convincere gli Stati membri. Ecco perché sono venuto qui, a parlare con le autorità locali, perché mi aiutino in questa opera di persuasione", ha detto Várhelyi.

L'Albania ha presentato la sua domanda d'adesione il 24 aprile del 2009. Ventitré giorni prima era entrata a far parte della Nato. Nel 2014 ha ottenuto lo status di paese candidato all'ingresso nell'Unione europea.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.