ULTIM'ORA

Fumo e cenere sono fuoriusciti questo mercoledì dal vulcano Taal, nelle Filippine, mentre 38.000 persone hanno già evacuato l'area e si trovano in oltre 200 centri d'accoglienza. Lo fanno sapere le Nazioni Unite. L'allerta da domenica è al livello 4 su 5.

Il cratere del vulcano è esploso domenica scorsa, con imponenti nuvole di cenere e getti di lava incandescente, costringendo gli abitanti della montagna a sud della capitale Manila a fuggire.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.