ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Primo treno russo arriva in Crimea

euronews_icons_loading
Primo treno russo arriva in Crimea
Diritti d'autore
Euronews
Dimensioni di testo Aa Aa

È arrivato in Crimea il primo convoglio ch collega la regione annessa dalla Russia e strappata all'Ucraina. Vladimir Putin ha ufficialmente inaugurato il traffico ferroviario sul Ponte di Crimea, avviando il primo treno-passeggeri che è transitato sui binari. Il capo dello Stato ha preso posto nella cabina del macchinista in compagnia del ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Evgeny Ditrich. Il treno, il Tavria, era partito da San Pietroburgo ed è arrivato a Sebastopoli dopo aver percorso 2741 km.

A bordo del convoglio un'atmosfera natalizia.

La parte stradale era stata inaugurata il 15 maggio 2018, sempre alla presenza del presidente Vladimir Putin, che aveva guidato personalmente un camion alla testa di una colonna di automezzi utilizzati per la costruzione.

L'opera era considerata primordiale dal Cremlino per collegare sempre più la Russia ai nuovi territori strappati all'Ucraina.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.