ULTIM'ORA
euronews_icons_loading
Detroit: cariche di esplosivo per demolire la vecchia centrale

Una centrale elettrica di Detroit che aveva più di 100 anni è stata demolita venerdì per ospitare una fabbrica di Jeep. Gli esplosivi sono stati utilizzati per abbattere l'impianto di Conners Creek vicino al fiume, sul lato est della città. L'impianto, che apparteneva a DTE Energy aveva iniziato l'attività nel 1915.

"Conners Creek Power Plant ha svolto un ruolo importante nella crescita di Detroit ed è parte integrante della storia del DTE", ha detto Trevor Lauer, presidente di DTE Electric.

La nuova struttura sarà utilizzata per immagazzinare le Jeep che verranno costruite nelle vicinanze dalla Fiat Chrysler.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.