This content is not available in your region

Fedriga-Cerar, più controlli al confine

Access to the comments Commenti
Di ANSA

(ANSA) – CAPODISTRIA (SLOVENIA), 19 NOV – “Il confine non ci
divide ma ci unisce, come la collaborazione sui pattugliamenti
congiunti della zona di frontiera per contrastare l’immigrazione
clandestina che abbiamo deciso di ampliare anche con nuove
tecnologie. E’ un problema la cui complessità richiede un
intervento sistemico a livello europeo e non può essere risolto
dall’esclusiva buona volontà di Fvg e Slovenia”. Così il
governatore Fvg Massimiliano Fedriga dopo un incontro con il
vicepremier sloveno e ministro Esteri Miroslav Cerar. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.