EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Omicidio in lite, uomo va in carcere

Omicidio in lite, uomo va in carcere
Tunisino 39enne interrogato da pm
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - FIRENZE, 18 NOV - È stato sottoposto a fermo con l'accusa di omicidio volontario, su decreto firmato dal pm Beatrice Giunti al termine dell'interrogatorio, il 39enne tunisino bloccato dai carabinieri per aver accoltellato a morte un 33enne del Kosovo. Il tunisino è stato portato in carcere. Secondo quanto ricostruito, il kosovaro si sarebbe presentato intorno alle 2 in in pub di via Faenza, in evidente stato di alterazione dovuto probabilmente all'abuso di alcol. A questo punto sarebbe scattata la lite col tunisino. I due sarebbero stati separati da amici e camerieri, quindi il nordafricano sarebbe uscito dal pub. Poco dopo però sarebbe rientrato continuando la lite col 33enne, proseguita in strada e terminata con l'accoltellamento.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Olimpiadi Parigi 2024: le misure di sicurezza per la cerimonia di apertura dei Giochi

Le notizie del giorno | 18 giugno - Pomeridiane

Gaza, in 100mila protestano a Gerusalemme contro Netanyahu: chiedono elezioni e rilascio ostaggi