ULTIM'ORA

Si ferisce in volo per una turbolenza

Si ferisce in volo per una turbolenza
Il Cagliari-Venezia atterra a Bologna per sbarcare passeggero
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – CAGLIARI, 16 NOV – Un atterraggio non previsto a
Bologna per sbarcare un passeggero ferito e due ore di ritardo
per raggiungere la destinazione prevista. È la disavventura
vissuta dai 110 passeggeri del volo Volotea Venezia-Cagliari.
L’aereo doveva atterrare nello scalo cagliaritano alle 21 ma è
arrivato dopo le 23. Durante il volo una forte turbolenza
causata dal maltempo ha investito il velivolo: uno dei
passeggeri era in bagno al momento degli ‘scossoni’ ed ha
battuto la testa, ferendosi. Il comandante ha quindi avvertito che avrebbe dovuto fare uno
scalo imprevisto a Bologna per sbarcare l’infortunato. “Abbiamo
‘ballato’ parecchio – racconta all’ANSA uno dei passeggeri – poi
ci siamo accorti che qualcuno si era fatto male. Pochi istanti
dall’altoparlante ci hanno avvertito che l’aereo doveva
atterrare dell’arrivo a Cagliari per consentire lo sbarco del
ferito”. Di qui la sosta imprevista a Bologna, poi il volo è
ripartito alla volta del capoluogo sardo dove è arrivato con
oltre due ore di ritardo.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.