ULTIM'ORA

Zaccheroni: Multa CR7? No,ma chiarimento

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 11 NOV – “E’ stata una partita intensa e
divertente grazie anche all’arbitro, di cui non si parla quando
dirige bene. C‘è stata grande densità in mezzo al campo, è stata
una partita un po’ confusa, il pareggio sarebbe stato il
risultato più giusto”. Così Alberto Zaccheroni, ex allenatore di
Juventus e Milan, a Radio Anch’io lo Sport su RadioRai, commenta
la sfida di ieri sera a Torino. “Il malumore di Ronaldo? Sta
vivendo – aggiunge un momento di non particolare brillantezza,
la Juve ha altri campioni a disposizione e giustamente Sarri fa
il leader. Noi allenatori, con la tattica, creiamo i
presupposti, ma le partite le vincono i giocatori. Serve un
tecnico che valorizzi la meritocrazia. Una multa a Ronaldo?
Penso che non serva e non ci sarà, servirà piuttosto un
chiarimento”. “Lo sfogo di Conte? Penso che le cose vadano dette
ai diretti interessati. E’ vero che tante volte non sono stato
accontentato, però penso che le problematiche un tecnico debba
risolverle con la società o nello spogliatoio”, conclude.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.