ULTIM'ORA

Iraq: sindaco Porto Venere, feriti tutti

Iraq: sindaco Porto Venere, feriti tutti
Cozzani: "Alla base c'è tanto sconforto"
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – LA SPEZIA, 11 NOV – Bocche cucite al Comsubin, a Le
Grazie (Porto Venere), sui tre incursori feriti in Iraq. La
giornata scorre apparentemente come tutte le altre all’interno
della storica base del Varignano, dove il raggruppamento
subacquei e incursori Teseo Tesei è guidato dal contrammiraglio
Massimiliano Rossi. Ma è facile pensare che tra i commilitoni ci
sia apprensione e sgomento. La comunità portovenerese esprime la “vicinanza alle famiglie
degli incursori e a questa realtà importante sul nostro
territorio, con la quale collaboriamo per diverse attività”
spiega il sindaco Matteo Cozzani, che raggiunto telefonicamente
dall’ ANSA si dice “molto colpito, l’intera comunità è ferita da
questa triste notizia. Ci stringiamo in un abbraccio alle
famiglie di questi ragazzi, molto giovani. Li aspettiamo presto
a casa”. Il sindaco conferma di aver portato solidarietà al
raggruppamento attraverso il responsabile delle relazioni
esterne. “C‘è tanto sconforto” conclude Cozzani.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.