ULTIM'ORA

Azzurre:Bertolini,con Malta serve umiltà

Azzurre:Bertolini,con Malta serve umiltà
Domani Italia in campo a Castel di Sangro.Ct: "Ci faremo valere"
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 11 NOV – “All’inizio abbiamo avuto delle
difficoltà, ma le stiamo superando. Domani affronteremo Malta,
una formazione che ha messo in difficoltà anche la Danimarca.
Sarà una partita da giocare con grande umiltà e concentrazione.
Abbiamo infortuni importanti, ci mancherà qualcosa, però io ho
grande fiducia nelle 23 convocate. Abbiamo giovani molto brave e
all’altezza. Chi gioca domani si farà valere”. Così la ct delle
azzurre, Milena Bertolini, parlando a Radio Anch’io lo Sport su
RadioRai, alla vigilia della sfida a Castel di Sangro con Malta.
“Il campionato femminile ogni anno sale di livello – aggiunge la
ct – ci sono sempre più squadre attrezzate per il titolo, come
Juve, Milan, Fiorentina o Sassuolo. Le partite sono combattute e
di alto livello, questo può solo fare bene alla Nazionale. Me ne
rendo conto quando le convoco. Quando vedremo uno stadio gremito
per la Nazionale femminile come è accaduto a Wembley? Le cose
non avvengono mai per caso, siamo un po’ indietro, anche se
negli ultimi anni si sta investendo”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.