Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Germania a Bruxelles: "Italia non sia lasciata sola in accoglienza migranti"

Germania a Bruxelles: "Italia non sia lasciata sola in accoglienza migranti"
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Gli stati Europei si impegnino a dare un "contributo adeguato" nell'accoglienza dei migranti: l'appello arriva dalla Germania, il cui ministro degli esteri Heiko Maas - a margine di un incontro con l'omologo italiano Luigi Di Maio - ha richiamato l'Europa alla solidarietà comune.

REUTERS/Hannibal Hanschke/Pool
Il ministro degli esteri tedesco Heiko MaasREUTERS/Hannibal Hanschke/Pool

"Abbiamo bisogno di una risposta europea - ha detto - basata sui nostri valori comuni, sulla responsabilità condivisa e soprattutto sulla solidarietà con i paesi di approdo come l'Italia, che per troppo tempo sono stati lasciati a se stessi con il peso che devono portare".

Parole apprezzate da Di Maio, che ha voluto esprimere il suo apprezzamento per la Germania, "che si è sempre mostrata disponibile, rispondendo sempre per prima. La disponibilità della Germania sia da esempio per gli altri Paesi europei"

Le esortazioni di Maas - che ha ricevuto Di Maio a Berlino, durante le celebrazioni per il 30° anniversario della caduta del muro - arrivano all'indomani dell'impegno già preso dalla Germania, che già un mese fa si diceva intenzionata ad accogliere fino a un quarto dei migranti che raggiungono l'Italia via mare.