EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Arresti Ancona,interrogatori 11 novembre

Arresti Ancona,interrogatori 11 novembre
Faccia a faccia con gip in carcere per il geometra del Comune
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ANCONA, 9 NOV - Si svolgeranno lunedì 11 novembre gli interrogatori di garanzia dei cinque arrestati per corruzione nell'ambito dell'inchiesta 'Ghost Jobs' della Procura di Ancona, eseguita da Squadra Mobile e sezione di pg della Municipale, che contesta l'ipotesi di corruzione aggravata legata a una serie di appalti comunali, affidati tra il 2018 e quest'anno, al geometra del Comune di Ancona Simone Bonci (in carcere) e a quattro imprenditori finiti ai domiciliari (Marco Duca, Tarcisio Molini, Carlo Palumbi e Francesco Tittarelli). Per sentire Bonci, il gip Sonia Piermartini si recherà nel carcere anconetano di Montacuto (9.30) dove il dipendente comunale si trova ora. Per gli imprenditori l'interrogatorio di garanzia dovrebbe svolgersi in mattinata in tribunale ad Ancona. Gli interessati potrebbero rispondere alle domande del gip o avvalersi della facoltà di non rispondere. Nell'inchiesta sono indagate a vario titolo altre 30 persone, tra le quali quattro assessori, per ipotesi diverse dalla corruzione.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Arabia Saudita: oltre 1.300 morti durante il pellegrinaggio Hajj alla Mecca

Russia: attacchi armati in Daghestan, nove persone uccise, sette sono agenti delle forze dell'ordine

La notte di mezza estate: origine, adattamento cristiano e celebrazioni in tutto il mondo