EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Scossa 4.4,epicentro tra Abruzzo e Lazio

Scossa 4.4,epicentro tra Abruzzo e Lazio
5 km SE Balsorano.Sentita anche a Roma,L'Aquila,Chieti e Pescara
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - L'AQUILA, 7 NOV - Una scossa di magnitudo 4.4 è stata registrata dall'Ingv alle 18.35, con epicentro 5 km a sud est di Balsorano, in provincia dell'Aquila, a una profondità di 14 chilometri. Al momento non si segnalano danni a persone o cose. Tante le chiamate ai Vigili del Fuoco, ma solo di persone spaventate. La scossa è stata avvertita anche a Roma e, distintamente, all'Aquila capoluogo, a Sulmona (L'Aquila), a Chieti e a Pescara. Ad Avezzano (L'Aquila) e in altri comuni della Marsica molte le persone scese in strada, così come all'Aquila da dove poco fa sono partite squadre dei Vigili del Fuoco per supportare i colleghi di Avezzano, intenti nelle verifiche. Nella cittadina della Valle Roveto questa mattina, in via precauzionale, il sindaco, Antonella Buffone, aveva disposto la chiusura delle scuole a seguito dello sciame sismico in atto. Diverse scosse erano state registrate, infatti, nella notte tra Balsorano e Pescosolido (Frosinone), la più forte di magnitudo 2.8.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra a Gaza: decine di morti nel capo di Nuseirat, la Nuova Zelanda contro Israele

Pakistan: tre morti e venti feriti in un attacco durante una marcia per la pace

Blocco informatico: lento ripristino delle attività dopo l'aggiornamento di Crowdstrike