EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Mafia: Gip, gravi infiltrazioni in Stato

Mafia: Gip, gravi infiltrazioni in Stato
Motivazioni convalida fermo esponente Radicali Nicosia
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - PALERMO, 7 NOV - Parla di "infiltrazioni gravissime di Cosa nostra negli apparati dello Stato strumentalizzati per fini apparentemente nobili, in realtà volte ad alleggerire il rigore della detenzione dei mafiosi" il gip che ha convalidato il fermo del Radicale Antonello Nicosia finito in manette lunedì per associazione mafiosa. Il riferimento è ai rapporti di Nicosia con la deputata Giusy Occhionero di cui l'uomo era collaboratore parlamentare.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Usa: si dimette il capo del Secret Service, Biden "a breve nominerò nuovo direttore servizi segreti"

Le notizie del giorno | 23 luglio - Serale

Cina media un accordo interno tra fazioni palestinesi per la gestione postbellica di Gaza