EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Fulmine su treno, ritardi Milano-Bologna

Fulmine su treno, ritardi Milano-Bologna
Mattinata di disagi in Lombardia
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 6 NOV - Mattinata di ritardi e disagi per i viaggiatori in Lombardia. Tutto è iniziato poco dopo le 6.30 quando quello che sembra un fulmine ha colpito, mandandolo in frantumi, il vetro anteriore del treno 2647, partito da Milano Centrale alle 6.20 e diretto a Mantova. Il treno era in transito tra Milano Rogoredo e Lodi quando si è fermato. Il convoglio è stato spinto fino a Tavazzano dal treno 20412, che - spiega Trenord - non è stato effettuato ma utilizzato per le operazioni di recupero del treno fermo in linea. I viaggiatori di entrambi i treni hanno utilizzato il successivo treno 2649 e sono stati effettuati treni straordinari e assegnate fermate aggiuntive, ma inevitabilmente ci sono state ripercussioni sulla circolazione, anche sulla linea AV Milano Bologna, dove la situazione è tornata gradualmente alla normalità dalle 12. I convogli in viaggio hanno registrato ritardi medi di 100 minuti con punte massime di 150 minuti, mentre alcuni treni regionali sono stati cancellati o limitati.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gaza, Israele bombarda una tendopoli. Almeno 25 i morti

Balcani, ondata di calore: niente elettricità e disagi per residenti e turisti

India, al via la decima edizione dell'International Yoga Day