ULTIM'ORA

Gdf Pavia scopre evasione da 85 milioni

Gdf Pavia scopre evasione da 85 milioni
Giro di fatture false, denunciate 17 persone
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) PAVIA, 5 NOV – Un gruppo criminale dedito all’evasione
fiscale e al riciclaggio di denaro sporco, che si è svolto con
l’emissione nel mercato legale di oltre 85 milioni di euro di
fatture false, è stato scoperto dalla GdF di Pavia. I finanzieri della Compagnia di Pavia, attraverso
l’esecuzione di 18 verifiche fiscali, hanno ricostruito il
cospicuo volume d’affari delle società controllate analizzando
la documentazione contabile rinvenuta e tutti i rapporti
finanziari riconducibili alle stesse e ai loro rappresentanti
legali, e ricostruendo i numerosi rapporti commerciali. “Il risultato è stato sbalorditivo – si legge in un comunicato
diffuso poco fa dalle Fiamme Gialle pavesi -: centinaia di
operazioni commerciali effettuate dal 2010 al 2018 erano
riconducibili a fatture per operazioni inesistenti. In
particolare le società, che di fatto operavano nel settore delle
pubblicitàe dei servizi a disposizioni delle imprese,
fatturavano lavori di edilizia senza avere strutture societarie
idonee o competenze specifiche”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.