ULTIM'ORA
This content is not available in your region

S.Siro: Scaroni, tratteremo con Comune

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – MILANO, 4 NOV – “Ci muoveremo per trovare un punto di
incontro con il Comune. Il punto fondamentale è l’urgenza,
abbiamo urgenza di dotare Milan e Inter di uno stadio per
tornare competitive, è fondamentale quindi serve partire
subito”. Lo ha detto il presidente del Milan, Paolo Scaroni, sul
tema San Siro, intervenuto durante il Sport&Business summit,
organizzato da 24ORE Business School in collaborazione con Il
Sole 24 Ore. “Il Consiglio comunale ha chiarito che
ristrutturare San Siro non è possibile e che serve un nuovo
stadio – ha detto ancora Scaroni -. Le condizioni che hanno
fissato saranno oggetto di discussioni col Comune. Abbiamo
chiesto cubature per attività che siano coerenti con lo stadio,
ad esempio per un albergo simile a quello della Juve. Mi auguro
ci sia comprensione delle nostre esigenze economiche, non è
facile attirare 1,2 miliardi d’investimento se non c‘è ritorno”.
“Non è facile costruire uno stadio che si ripaga da solo – ha
concluso -, il nostro stadio da costerà 600 milioni e deve avere
un ritorno”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.