EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Milano,guardie mediche in visita in taxi

Milano,guardie mediche in visita in taxi
Deserti i bandi di assegnazione del trasporto alle 'croci'
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 4 NOV - Guardie mediche in visita in taxi: è il provvedimento preso dall'Ast dopo l'asta deserta che avrebbe dovuto appaltare il consueto servizio alle 'croci' milanesi, che abitualmente forniscono vetture e autisti, nelle varie zone, per accompagnare i medici alle visite domiciliari. Il sindacato dei medici Snami sottolinea soprattutto la questione della sicurezza del medico, auspicando un nuovo accordo con l'Anpas, l'Associazione nazionale delle pubbliche assistenze. Gli ultimi due bandi di gara sono andati deserti perché le Croci non ritengono più conveniente il servizio. E' stato così attivata una convenzione con il Comune di Milano e Areu per la chiamata di un taxi all'andata e una al ritorno.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Georgia: la presidente Zourabichvili pone il veto alla 'legge russa'

Nuova Caledonia: sesta vittima durante le proteste, perché Parigi accusa l'Azerbaijan

Maltempo in Europa: inondazioni in Germania, Scholz annulla comizio elettorale