ULTIM'ORA

Milan: Pioli, facciamo troppi errori

Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – MILANO, 3 NOV – “Il Milan ha battagliato per 95’,
abbiamo ribattuto colpo su colpo, ci abbiamo creduto. Ma abbiamo
commesso troppi errori, dobbiamo essere più precisi e puliti,
fare le scelte di gioco giuste”. Lo dice, a Sky, l’allenatore
del Milan, Stefano Pioli, dopo la sconfitta (2-1) contro la
Lazio. I rossoneri ora hanno 6 punti di vantaggio sulla zona
salvezza e distano 8 punti da quarto posto. “La squadra è in
crescita – aggiunge Pioli -, certo che servirebbe fare risultato
per la nostra fiducia, per la classifica e per l’ambiente. Io
vedo i giocatori convinti, ma siamo indietro: il Milan questa
sera si è sbattuto, non avremo tantissimi campioni, ma siamo
tutti ottimi giocatori, possiamo toglierci soddisfazioni. Siamo
giovani, ma maturi, dobbiamo capire come si interpreta la
partita. La squadra oggi è uscita con la testa bassa, ma con la
convinzione di avere dato molto e di essere squadra”. Pioli è
duro con Leao, entrato dalla panchina: “Mi aspettavo di più dal
suo ingresso, doveva darci profondità e strappi”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.