ULTIM'ORA
This content is not available in your region

A fisico italiano premio Egu

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ANCONA, 2 NOV – Il fisico italiano Valerio Lucarini,
direttore del Centro per la Matematica del Pianeta Terra presso
l’Università di Reading, si è aggiudicato la prestigiosa Lewis
Fry Richardon Medal, assegnatagli dalla European Geosciences
Union (Egu), che raccoglie 12.500 scienziati provenienti da
tutto il mondo. La medaglia premia contributi e nuove scoperte
nell’ambito degli studi teorici e matematici delle geoscienze:
dal clima, allo studio dei pianeti, all’idrologia, e prende il
nome dallo scienziato che ha aperto la strada alle previsioni
meteorologiche numeriche all’inizio del XX secolo. A 43 anni,
Lucarini è il più giovane studioso ad aver ricevuto questo
riconoscimento dall’istituzione del premio nel 1998, andato in
passato tra gli altri a Benoit Mandelbrot, padre dei frattali.
Nato ad Ancona, che ha maggio gli ha conferito la civica
benemerenza del ‘ciriachino d’oro’, laureatosi e perfezionatosi
alla Scuola Normale di Pisa, Lucarini è stato anche, a soli 34
anni, professore ordinario all’Università di Amburgo.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.