Segre, Cav: "Nessuno strumentalizzi Fi"

Segre, Cav: "Nessuno strumentalizzi Fi"
Da liberali no nuovo reato opinione, sempre contro antisemitismo
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 31 OTT - Sulla Commissione Segre, "devo respingere con forza ogni strumentalizzazione del voto espresso da Forza Italia", afferma Silvio Berlusconi in una nota. "Da liberali siamo contrari all'eccesso di legislazione sui reati di opinione e la mozione sottoposta ieri al voto del Senato, sulla quale Fi si è astenuta, prospettava, su richiesta della sinistra, l'istituzione di un nuovo reato di opinione". "La nostra posizione - prosegue - e il mio personale impegno contro l'antisemitismo e a favore di Israele e del mondo ebraico sono una costante in 25 anni di storia politica. Alla senatrice Segre voglio rinnovare la mia stima, la più profonda solidarietà per le ignobili aggressioni di cui è stata oggetto e il mio profondo rispetto per la sua storia personale". No a qualsiasi revisionismo sull'Olocausto, quanto ai critici della posizione di Fi, "se qualcuno vuole seguire strade già percorse da altri, ne ha naturalmente la libertà - dice il Cav -, ma senza danneggiare ulteriormente Fi".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gaza: l'Unrwa cessa le attività nel nord della Striscia, rifiutato il piano di Netanyahu

Ucraina: Meloni e von der Leyen a Kiev per il G7, il primo sotto la presidenza dell'Italia

Nuove sanzioni a Mosca dopo la morte di Navalny: colpite aziende cinesi, indiane e turche