ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Inter: Discriminazione cosa che fa paura

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – MILANO, 31 OTT – “Nel calcio la discriminazione è la
cosa che fa più paura”. E’ il messaggio lanciato dall’Inter sui
social per la notte di Halloween, ma che si intreccia con la
campagna di sensibilizzazione contro discriminazione e razzismo
BUU – Brothers Universally United’. Centrale, infatti,
nell’iniziativa di sensibilizzazione del 31 ottobre è il termine
BUU’ che nell’uso quotidiano rappresenta sia un’espressione
razzista che una parola usata per spaventare. Protagonisti
Andrea Ranocchia e Julie Debever, difensore di Inter Women.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.