EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Tre lavoratori con reddito cittadinanza

Tre lavoratori con reddito cittadinanza
Controlli della Gdf di Erba nel Comasco
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 30 OTT - Trentanove lavoratori in nero sono stati scoperti nel 2019 dalla Guardia di Finanza di Erba (Como) nel corso di controlli in materia di lavoro nel Comasco. Tra essi due sono stati denunciati alla Procura della Repubblica di Como in quanto, pur percependo il reddito di cittadinanza, erano impiegati in esercizi commerciali. Lo ha comunicato il Comando provinciale di Como della Gdf. Un altro lavoratore in nero, anch'esso percettore del reddito di cittadinanza, è stato trovato recentemente a lavorare presso un banco del mercato rionale di Erba (Como). "Il lavoratore aveva richiesto il reddito di cittadinanza ottenendo un sussidio del valore complessivo di € 535,85 da maggio a settembre - si legge in una nota - Il lavoratore è stato, pertanto, denunciato per l'omessa comunicazione della variazione del reddito. A carico del datore di lavoro, invece, una maxi sanzione aggravata non sanabile che va da un minimo di €. 2.160,00 ad un massimo di €. 12.960,00".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Attentato a Trump: la cronologia in immagini dell'attacco

India: le celebrazioni per il matrimonio dell'anno tra Anant Ambani e Radhika Merchant

Attentato a Donald Trump: le reazioni della politica internazionale