EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Sisma,oltre 10mila via da cratere Marche

Sisma,oltre 10mila via da cratere Marche
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ANCONA, 30 OTT - Tra il 2016, anno delle prime forti scosse del terremoto che ha colpito il Centro Italia, e il 2019, sono 10.136 i residenti persi dagli 85 Comuni compresi nel cratere sismico marchigiano. Risulta dal progetto "Terre di ricerca - Un'indagine collaborativa sul cratere marchigiano" portato avanti dal gruppo di ricerca "T alla terza" e dalla rete di attivisti e cittadini Terre in Moto Marche". Un numero ancor più significativo se raffrontato alla dinamica demografica regionale prima delle scosse che bersagliarono gran parte del territorio marchigiano, tra Fermano, Maceratese e Ascolano, fino a toccare anche Fabriano (Ancona) non compresa però nel cratere. I 10.136 abitanti in meno nelle zone terremotati rappresentano il 58,8% dello spopolamento marchigiano (18.441) nel triennio nonostante gli abitanti di quelle zone rappresentassero appena il 22% della popolazione delle Marche. Rispetto ai tre anni precedenti al sisma lo spopolamento ha avuto un'accelerazione del 170%.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Usa 2024, Trump sceglie il suo vice: il senatore J.D. Vance

Stati Uniti, Trump: archiviata l'accusa sulla detenzione di documenti riservati

Le notizie del giorno | 15 luglio - Serale