ULTIM'ORA

Ipotesi di fusione fra FCA e PSA per un nuovo gigante dell'auto

Ipotesi di fusione fra FCA e PSA per un nuovo gigante dell'auto
Diritti d'autore
Reuters
Dimensioni di testo Aa Aa

Il costruttore italo-americano Fiat-Chrysler ha confermato le trattative in corso per l'eventuale fusione con il gruppo franco-cinese PSA (Citroën - Peugeot - Opel), questo a pochi mesi dal tentativo fallito di fusione con la Renault.

Fiat decolla in borsa

Il titolo del Lingotto è andato quindi al rialzo del 10%. Bene anche Exor (+6%) e, a alla Borsa di Parigi, Peugeot ha guadagnato l'8,27%.

Le performance dei costruttori

Il primo produttore automobilistico francese e il suo azionista cinese, che detengono anche Citroën e Opel, hanno venduto 3,9 milioni di veicoli l'anno scorso per un fatturato di 74 miliardi di euro. FCA vende quasi 5 milioni di veicoli con un incasso di 110 miliardi di euro ma l'idea della fusione sarebbe con un capitale paritetico.

Al quarto posto nel mondo?

La fusione posizionerebbe i marchi di entrambi i partner al 4 posto nella classifica dei produttori in termini di veicoli venduti in tutto il mondo. Il nuovo gigante nascerà veramente?

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.