Pioltello: pm: Rfi non garantì sicurezza

Pioltello: pm: Rfi non garantì sicurezza
Atti, dirigenti non assicurarono buono stato infrastruttura
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 29 OTT - I dirigenti di Rfi, indagati per l'incidente ferroviario di Pioltello, nel Milanese, in cui nel gennaio 2018 morirono 3 persone e decine rimasero ferite, avrebbero omesso "di mettere a disposizione dei lavoratori di Trenord srl e di tutti i viaggiatori dei treni percorrenti" la linea interessata "attrezzature idonee ai fini della sicurezza" senza garantire così "che l'infrastruttura fosse mantenuta in buono stato di efficienza per la sicura circolazione dei treni". Lo si legge nell'avviso di chiusura indagini della Procura.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Svizzera: referendum per la riforma delle pensioni, urne aperte

Gaza: proteste a Tel Aviv e Gerusalemme, attesa la reazione di Hamas per il cessate il fuoco

Missili Taurus a Kiev, Mosca intercetta ufficiali tedeschi: è polemica