ULTIM'ORA

Buu-saluti nazi, Bulgaria a porte chiuse

Buu-saluti nazi, Bulgaria a porte chiuse
La Nazionale di Sofia è stata punita per un turno
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – NYON (SVIZZERA), 29 OTT – La Bulgaria dovrà giocare
la prossima partita di qualificazione a Euro 2020 a porte
chiuse. Lo ha deciso oggi l’Uefa dopo la serata di follia a
Sofia, in occasione di Bulgaria-Inghilterra valida per le
qualificazioni all’Europeo, con gli insulti razzisti contro i
giocatori inglesi di colore e i saluti nazisti da parte dei
tifosi bulgari. La Bulgaria, multata di 85 mila euro e che ha
evitato di essere espulsa dal torneo, rimarrà sotto osservazione
per due anni. La prossima partita casalinga della Bulgaria è
contro la Repubblica Ceca il 17 novembre.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.